Primare del Pd, Culotta: “Scelta di grande democrazia. Orlando calpesta la volontà dei sindaci”

magdaculotta

“Le primarie per la scelta del candidato sindaco di una città rappresentano un momento di grande democrazia e uno degli strumenti più importanti della partecipazione alla vita politica per una comunità. La scelta del segretario regionale Fausto Raciti di indire queste consultazioni in vista delle prossime elezioni amministrative di Palermo non solo è condivisibile, ma è auspicabile che il Pd segua la stessa linea in tutti i centri in cui si andrà al voto”. Lo dice Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputato Pd, che aggiunge: “Da sindaco, invece, sono molto amareggiata per l’atteggiamento del presidente dell’Anci, Leoluca Orlando. Il suo ruolo dovrebbe essere quello di garante serio e imparziale, dovrebbe ascoltare le richieste e le proposte che ormai da mesi vengono portate avanti dalla maggioranza dei primi cittadini siciliani e, invece, rinviando il congresso dell’Anci, dimostra uno scarso senso delle istituzioni lasciando, ancora una volta, l’Associazione in una fase di stallo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.