Ncd, D’Asero: revisione Statuto, bene apertura della Corte dei Conti

dasero
È più che soddisfatto Nino D’Asero, presidente della commissione Statuto per l’esito della seduta operativa tenutasi stamattina, durante la quale, come informa lo stesso capogruppo Ncd all’Ars, “ il presidente della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, il dottor Graffeo, si è dichiarato pronto a collaborare all’iter di revisione dello Statuto in materia finanziaria; e questa apertura – sottolinea D’Asero – è essenziale per l’importante riforma in cantiere poiché la Corte dei Conti è una reale risorsa per l’Isola”.
“Il problema, al momento – rimarca D’Asero – sta anche nel ruolo della commissione paritetica, che dovrebbe lavorare all’attuazione di quelle parti ancora inattese della Carta per l’autonomia della Sicilia, al passaggio delle competenze dallo Stato alla Regione”. Ma, la Paritetica, come hanno evidenziato due suoi componenti, Nino Caleca e Giuseppe Verde, anch’essi auditi stamane, deve esser convocata da Roma, si riunisce troppo raramente e mai lo ha fatto in tutto il 2016.
“Bisognerebbe anche lavorare a un legame maggiormente saldo fra presidente della Regione e Parlamento mentre si cercherà un confronto con le altre regioni autonome” conclude D’Asero che ha chiuso la seduta annunciando la prossima emanazione del calendario dei lavori della Statuto e l’elenco delle necessarie audizioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.