Agricoltura, Cracolici: puntiamo su innovazione e ricambio generazionale

cracolici

“Bisogna investire in ricerca, innovazione  e soprattutto nel ricambio generazionale per rafforzare il prestigio sociale in agricoltura, e consentire a questa pratica di essere un esempio per il futuro e non una testimonianza del passato.”

Lo ha detto l’assessore regionale all’agricoltura Antonello Cracolici nel corso di un convegno sul credito al comparto agroalimentare che si è tenuto oggi all’Orto Botanico di Palermo.

“Con il nuovo PSR intendiamo incentivare le produzioni di qualità e la quantità della qualità, favorendo le aziende che non si limitano solo a produrre ma che fatturano commercializzando i propri prodotti nei sistemi di certificazione di qualità.  Con la misura 16  del PSR verranno finanziati al 70% progetti innovativi in grado di promuovere la concentrazione dell’offerta e l’aggregazione tra i produttori, non nella proprietà ma nella vendita e nella trasformazione del prodotto – continua Cracolici. L’agroalimentare si espande sempre di più  in tutto il mondo, per la Sicilia si aprono  nuove opportunità di mercato.

L’obiettivo è quello di attivare reti di impresa per trasferire nuove competenze nel sistema produttivo regionale. Contiamo, attraverso l’insediamento giovani e le startup, di immettere nel settore agricolo almeno 2000 giovani nei prossimi 7 anni – conclude. Numeri che ci impongono un profondo rinnovamento, anche nella formazione agraria, ancora troppo legata al passato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.