Ponte sullo Stretto, Falcone (Fi): Renzi ha cambiato idea? Speriamo non sia solo campagna elettorale

marco_falcone

“Prendiamo atto che Matteo Renzi si ricrede sull’importanza della realizzazione del ponte sullo Stretto, opera da sempre sostenuta da Forza Italia e dal centrodestra. Quando il presidente Berlusconi propose la costruzione di questa grande infrastruttura non voleva di certo intestarsi un merito personale, ma ridurre le distanze tra la Sicilia e il resto d’Italia, per una complessiva politica di accrescimento nazionale in una logica di reale coesione territoriale. Purtroppo la sinistra ha sempre osteggiato il ponte, nella convinzione che l’intervento potesse rappresentare un merito del centrodestra, pur essendo consapevole dei danni causati alla nostra Isola e più in generale alla stessa Italia. Oggi, Renzi, parlando con i grandi gruppi imprenditoriali, pare che abbia cambiato opinione. Speriamo che non sia solo una trovata a sostegno delle tesi del referendum, perché se così fosse, sarebbe per certo considerato un vuoto chiacchierone”. Lo dichiara l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.